Osteoporosi: Cause, Sintomi e Trattamenti

Osteoporosi: Cause, Sintomi e Trattamenti

Salute della donna

L'osteoporosi è una patologia a causa della quale le ossa perdono densità e forza. Questo può portare a fratture, che causano dolore e rendono estremamente difficili le attività quotidiane. 

Si stima che oltre 200 milioni di donne nel mondo soffrano di osteoporosi. È più della popolazione di Germania, Regno Unito e Francia messe insieme. Poiché la perdita ossea è graduale e indolore, di solito non ci sono sintomi che indichino che una persona sta sviluppando l'osteoporosi. 

Come prevenire l’osteoporosi? 

I fattori genetici giocano un ruolo importante nel determinare se un individuo è a maggior rischio di sviluppare l'osteoporosi. Tuttavia, fattori legati allo stile di vita come la dieta e l'attività fisica sono altrettanto importanti e influenzano anche lo sviluppo osseo nei giovani e il tasso di perdita ossea negli adulti. I consigli nutrizionali e quelli relativi allo stile di vita per costruire ossa forti in gioventù sono applicabili anche agli adulti. 

Gli adulti dovrebbero: 

  • Seguire una dieta nutriente e avere un adeguato apporto di calcio. 

  • Evitare diete dimagranti troppo intense e disturbi alimentari che possono causare sotto-alimentazione. 

  • Mantenere livelli adeguati di vitamina D. 

  • Eseguire regolarmente esercizio fisico. 

  • Evitare di fumare, stare alla larga dal fumo passivo. 

  • Evitare di bere troppo.  

Consigli nutrizionali per convivere con l’osteoporosi 

La salute delle ossa, dei muscoli e delle articolazioni è strettamente correlata alla nutrizione. Una dieta sana può aiutarti a prevenire e gestire l'osteoporosi supportando la produzione e il mantenimento delle ossa. Pertanto, se non assumi i nutrienti giusti, ti esponi a un rischio maggiore di molte malattie delle ossa, dei muscoli e delle articolazioni. 

Due dei nutrienti più importanti nella formazione delle ossa sono il calcio e la vitamina D: 

  • Il calcio è un elemento fondamentale del tessuto osseo (lo scheletro ospita il 99% delle riserve di calcio del corpo). 

  • La vitamina D è fondamentale perché aiuta il corpo ad assorbire il calcio: questi due nutrienti appaiono dunque legati fra loro. 

Esistono numerose vitamine e minerali oltre al calcio e alla vitamina D che aiutano a prevenire l'osteoporosi e contribuiscono a una migliore salute di ossa, muscoli e articolazioni. 

È importante inoltre assumere abbastanza proteine, dunque mangiare frutta e verdura,  e consumare cibi o bevande ad alto contenuto di calcio (come il kefir) e altre vitamine e minerali. 

7 consigli per assumere medicine contro l’osteoporosi 

  • Pensa a come assumere i tuoi farmaci (ad es. la prima cosa da fare al mattino) per ridurre al minimo l'impatto sulla tua vita quotidiana. 

  • Cerca di assicurarti di prendere il trattamento alla stessa ora ogni giorno. 

  • Utilizzare un diario o impostare una notifica del calendario per prendere i farmaci e raccogliere le prescrizioni in tempo. 

  • Prendi nota delle azioni specifiche che devi ricordare quando assumi il medicinale, come l'assunzione a stomaco pieno. 

  • Pianifica in anticipo eventuali modifiche alla routine che rendono più difficile l'assunzione dei farmaci, come vacanze o eventi speciali. 

  • Chiedete a familiari e amici di aiutarvi durante il trattamento. 

Come possiamo aiutarti? 

  • Forniamo diagnosi dell'osteoporosi e discussione delle opzioni. 

  • Offriamo consigli su nutrizione, esercizio fisico e trattamento se è già stata diagnosticata. 

  • Ti proponiamo i migliori metodi di trattamento per l'osteoporosi e come continuare il trattamento in maniera ottimale. 

  • Parla con il tuo farmacista di eventuali difficoltà o dubbi che potresti avere. Possono dare consigli sulla gestione dei farmaci e possono essere in grado di suggerire altre opzioni di trattamento.